Presentiamo: Ricomincio da Te di Barbara Graneris

Cari Lettori oggi vi presentiamo "Ricomincio da Te" di Barbara Graneris. 

 

Ci ha contattate per caso ed Aria si è presa subito a cuore questa ragazza.
Brava, simpatica e alla mano.
Barbara ha appena 21 anni e il suo modo di scrivere promette bene. 
Ricomincio da te da l'impressione di essere un romanzo che scalerà le vette di Amazon. 

 Luce.

Andrea.

Diego.
Cosa aspettate?

Subito dopo la copertina troverete i link per acquistare il primo romanzo di Barbara. 


A noi non ci rimane altro che augurarle un grandissimo in bocca al lupo e speriamo di presentare altri suoi libri in futuro.


Buona Lettura! 





Dove Acquistare Il Libro:

Amazon:http://www.amazon.it/Ricomincio-da-te-Barbara-Graneris-ebook/dp/B010RPHUGE/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1441783832&sr=8-1&keywords=ricomincio+da+te

Kobobooks: https://store.kobobooks.com/it-IT/ebook/ricomincio-da-te-2



Luce sta affrontando un periodo difficile della sua vita. E' preda di attacchi di panico e non riesce ad allontanarsi da casa. La vita l'ha messa a dura prova da quando Andrea, suo migliore amico e anima gemella, l'ha lasciata. Non riesce a riprendersi, ma è proprio Andrea che in sogno le dà la forza di riprovarci, così comincia ad andare dal Dr. Menotti. Ripercorre la sua vita, le sue gioie e i suoi dolori e quando lo psicologo le dice di scrivere una lista dei desideri e di iscriversi al corso di chitarra, lei resta completamente perplessa. Ma non sa che la vita le riserva ancora delle sorprese, e che Diego, il maestro di chitarra, riuscirà a farle riavere il sorriso.


Sono nata a Torino nel 1994 e ho frequentato il Liceo Linguistico. Amo la lettura fin da quando sono bambina e sono una grande tifosa di calcio. La mia passione per la scrittura è sbocciata del tutto nell'ultimo anno. Questo è il mio primo romanzo.

"Ricomincio da te" è la storia di Luce, una ragazza delusa dalla vita e dall'amore, ma è soprattutto una storia che racconta la voglia di rialzarsi e di non smettere mai di lottare. Una storia d'amore, di sofferenza e di speranza.




Ciao Barbara, anzitutto ti ringrazio per aver scelto il nostro blog, per pubblicizzare i tuoi scritti. Ne siamo davvero onorate.
Allora, cominciamo questa piccola intervista per conoscerci meglio, ma soprattutto per farti conoscere e approdare nel magico mondo dei lettori.

 1)   Questa tua passione per la scrittura è nata in modo particolare?

La mia passione per la scrittura è nata nell'ultimo anno come mezzo di fuga da una situazione particolarmente difficile. Somiglio molto alla protagonista del mio romanzo e ho sfruttato tutte le mie sensazioni al massimo per farle vivere appieno anche a lei.

 2)   Cosa provi quando scrivi?
Quando scrivo è come se fossi a casa. Mi sento libera e in pace con me stessa. Entro nel mio piccolo mondo popolato solo dai miei personaggi e dalle parole che riempono le pagine bianche di fronte a me. E in questo modo riesco a dimenticarmi di tutto ciò che mi circonda. Amo questa sensazione!

   3)   Che effetto ti fa sapere che quel che hai scritto verrà letto da tanta gente?
Mi emoziona ma mi fa anche paura! Spero sempre che la storia di Luce colpisca il lettura e gli trasmetta qualcosa. Amo il confronto diretto con i miei lettori per sapere cosa hanno amato e cosa odiato. I complimenti fanno sempre piacere, ma anche le critiche sono costruttive e mi servono a crescere e a migliorarmi.

             4)   Anche se questa può sembrarti una domanda paradossale: Preferisci                          leggere o scrivere?
E' difficile scegliere. Amo la lettura da sempre, ma sapere di essere in grado di dar vita a dei personaggi e a una storia è elettrizzante! In ogni caso, credo che per la maggior parte delle volte io preferisca la lettura. Un bel libro mi ha sempre aiutata e consolata e fatta innamorare!

5)    Che genere di narrativa preferisci?
Preferisco i romanzi rosa senza dubbio, ma amo molto anche le saghe di fantascienza. Mi piace vivere in un mondo popolato da giochi crudeli, cacciatori di demoni, vampiri e così via!

6)   Il tuo scrittore preferito? Perchè?
Il mio scrittore preferito è Nicholas Sparks. E' lui a cui mi ispiro per il mio modo di scrivere. I suoi romanzi sono di una dolcezza infinita, ma allo stesso tempo realistici, con situazioni che nella vita potrebbero capitare a chiunque e in qualsiasi momento.

7)    Il tuo libro preferito? Perchè?
Non credo di poter scegliere un libro preferito in assoluto, ma il primo di cui mi sono innamorata perdutamente è "La scelta" di Sparks.

 8)   Quanto tempo dedichi, in media alla scrittura e alla lettura?  
Leggo ogni giorno e ogni minuto di tempo libero. Se non leggo mi sento male. Divoro un libro dietro l'altro. Per la scrittura, dipende dai giorni. Ci sono giornate in cui non riesco a staccarmi dalla penna e altre in cui non sono per niente ispirata.

   9)   Nel tuo libro è presente una Play List? Se si, vuoi condividerla con noi?
Sì, qualche canzone c'è. Ce n'è una a cui sono particolarmente legata che è Moves like Jagger. Ma se penso a una colonna sonora per Luce, posso dire senza dubbi che è Not about angels di Birdy.

10)   Come ci hai conosciuto? Cosa pensi di Noi?
Vi ho conosciuto un po' per caso su Facebook, ma vi sono infinitamente grata per la vetrina che offrite al mio romanzo e agli autori emergenti come me. Penso che siate un blog e una pagina bellissime e che meritiate di essere seguiti sempre da più persone perché fate un lavoro straordinario e siete di una gentilezza meravigliosa!