5 Novembre: I grandi imperatori di Giuseppe Staffa #Storico

Uomini che hanno conquistato il potere assoluto a qualunque costo.
Da Ramses II ad Augusto, da Carlo Magno a Napoleone
Trama:
Imperatori: così furono designati i successori di Augusto nel governo di Roma, ricavando un titolo che originariamente indicava il comandante che conseguiva una grande vittoria in battaglia.
Fu così che figure diversissime tra loro, sia per origine che per ambizioni, seppero far coincidere il proprio sogno di potere con la realizzazione di organismi sofisticati destinati a segnare indelebilmente le nostre radici. Siano essi figli d’arte come Federico II o Pietro il Grande; siano parvenu come Gengis Khan o Napoleone; siano figli di cieli remoti come Pachacutec Inca Yupanqui o vere e proprie icone come Alessandro Magno – le cui gesta costituirono un inimitabile modello per tutti coloro che le conobbero – nel bene o nel male, furono tutti in grado di elevare non solo il proprio orizzonte, ma anche quello degli uomini che trascinarono con sé. Seguire il percorso delle loro vite equivale a tracciare la mappa di un passato in cui vizi e virtù, pulsioni e tensioni, prospettive e ambizioni appaiono molto meno distanti di quanto immaginiamo.
Tra gli imperatori descritti nel libro:

• Ramses II
• Ciro II Il Grande
• Alessandro Magno
• Augusto
• Marco Aurelio
• Costantino
• Carlo Magno
• Federico I Barbarossa
• Gengis Khan
• Federico II
• Carlo V
• Ivan il Terribile
• Pietro il Grande
• Napoleone
• Francesco Giuseppe
...e tanti altri