A Hundred Thousand Worlds di Bob Proehl #LettureOltreoceano


Cari Lettori oggi vi parlerò di A Hundred Thousand Worlds ( Centomila Mondi ) di Bob Proehl  


Oggi vi parlo del magico scrittore Bob Proehl, elogiato dalla grandissima scrittrice Eleanor Henderson, autrice di  "Ten Thousand Saints". Il libro in questione, pare sia il primo libro pubblicato da questo scrittore. Mi sono informata e ho notato che ha ricevuto recensioni positive e quasi tutte con cinque stelline. La trama mi ha incuriosito tantissimo e leggendo quello che hanno scritto alcune lettrici, penso che mi attirerà tantissimo, ovviamente finché non uscirà anche in Italia!


Spero solo che non ci metterà tanto ad uscire in Italia, sono impaziente di leggere questo capolavoro. 


Valerie Torrey ha preso suo figlio, Alex, e fuggì Los Angeles, sei anni fa, lasciando sia il suo ruolo in uno show televisivo come culto di fantascienza e la sua co-star marito dopo una tragedia soffiò loro piccola famiglia a parte. Ora Val deve riunire nove anni, Alex con il suo padre separato, in modo da partire per un viaggio di strada da New York, Val facendo apparizioni a convenzioni fumetti lungo la strada.

Mentre viaggiano ovest, incontrando i supereroi, mostri, viaggiatori del tempo, e robot, Val e Alex sono disegnati nell'orbita dei clienti abituali Comic-Con, da un illustratore ventenne sfortunato a uno scrittore di fumetti lesbiche ad un gruppo di donne cosplay che forniscono un coro di conoscere commento. Per Alex, questo mondo è un luogo magico dove la finzione diventa realtà, ma man mano che si avvicina alla loro destinazione, comincia a rendersi conto che la storia la madre lo sta dicendo loro viaggio potrebbe avere un finale molto diverso da quello che immaginava.