Presentazione: Maccheroni Connection di Roberto Mingoia | Spazio Autori

Cari Lettori, siamo lieti di presentarvi il nuovo libro di Roberto Mingoia " Maccheroni Connection".
Buona Lettura!


Ogghiularu, un paese immaginario della Sicilia, è il luogo idilliaco per eccellenza, ma è anche il posto dove la criminalità e il male sembrano aver preso il sopravvento su ogni forma di bene. Camorra, mafia russa e l’immancabile Cosa nostra, rappresentata dalla potente famiglia dei Cammareri, si dividono il potere turbandone l’ancestrale tranquillità.
Un delinquentello qualunque da poco uscito di prigione, Francesco Spina, nel tentativo di scampare all’inseguimento di alcuni spietati gangster a cui ha pestato i piedi, prenderà il posto del maresciallo Luca Pappalardo, appena arrivato in paese per fare regnare la disciplina ma morto fortuitamente in una rissa da bar. Sarà lui a dover fare rispettare l’ordine, in un susseguirsi di colpi di scena degni dei migliori film di genere gangster.
 Dove Acquistare il Libro

Conosciamo L'Autore
Classe 1978, laureato in Scienze Politiche all'Università di Cagliari, imprenditore, scrittore, poeta, illustratore di libri per bambini. Scrivere è la mia più grande passione: "di giorno scrivo e di notte sogno di scrivere". I miei autori preferiti sono Oscar Wilde, Luigi Pirandello e George Orwell, hanno influenzato la mia visione del mondo e fatto amare la lettura. Come diceva Umbero Eco: "Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito... perché la lettura è una immortalità all'indietro".

“Spirito della terra” (2015)
“Rocco e la Biblioteca Magica” (2015)

“Stupidario del Gioco” (2015)
“Il Commissario Casu “ (2016 Bookabook)
“Il Commissario Casu e il killer della stella” (2016)
Per Imprimatur “Maccheroni Connection” (2016) è il primo libro.
“Il Commissario Casu e il mostro del Tamigi” (2016)
Contatti social:

Intervista
Ciao Roberto, anzitutto ti ringrazio per aver scelto il nostro blog, per pubblicizzare i tuoi scritti. Ne siamo davvero onorate.
Allora, cominciamo questa piccola intervista per conoscerci meglio, ma soprattutto per farti conoscere e approdare nel magico mondo dei lettori.

     1)   Questa tua passione per la scrittura è nata in modo particolare?
E' una cosa che ho dentro da sempre ed è esplosa come un fiume in piena un anno fa. Ho 38 anni e il bello deve ancora iniziare. Dice che gli scrittori diventano maturi dopo i 40
     
2)   Cosa provi quando scrivi?
Energia positiva, estasi, meglio del sesso. Scherzi a parte, scrivere è la mia vita. Non so cosa farò domani ma so solo che sarà un'altra bellissima giornata per scrivere delle nuove pagine.
     
3)   Che effetto ti fa sapere che quel che hai scritto verrà letto da tanta gente?
Un effetto bellissimo. Leggere le recensioni, parlare coi lettori, intergire con gli altri porta sempre a una crescita. Si scrive per sè stessi ma lo si fa anche e soprattutto per condividere il proprio mondo con gli altri.
4)   Anche se questa può sembrarti una domanda paradossale: 
Preferisci   leggere o scrivere?
Amo leggere ed è una cosa necessaria per un bravo scrittore. Ma scrivere è la mia vocazione, è una necessità. Amo raccontare la vita per metafore e far divertire il mio pubblico.
     
5)    Che genere di narrativa preferisci?
Leggo di tutto. Purchè lo stile sia scorrevole e abbia ritmo e purchè la storia sia originale e innovativa.
     
6)   Il tuo scrittore preferito? Perchè?
Sono tre. Oscar Wilde, Luigi Pirandello, George Orwell. Entrambi scavano a fondo la natura umana con le sue contraddizioni e scrivono in modo brillante e magnetico.
     
7)    Il tuo libro preferito? Perchè?
Il Ritratto di Dorian Gray. Ha uno stile fantastico, brillante, l'intelligenza e la vivacità emotiva dell'autore esce fuori dalle pagine. E' una storia originale che fa anche riflettere. Al piacere della scrittura anche io come scrittore cerco di unire dei messaggi positivi.
     
8)   Quanto tempo dedichi, in media alla scrittura e alla lettura?
Quando non leggo scrivo. Ogni tanto lavoro. Scherzo, sono un imprenditore quindi lavoro parecchio ma trovo sempre il tempo per dedicarmi alle mie passioni. Trovo anche tanta ispirazioni in quello che faccio e cerco di metterla nei miei romanzi.
     
9)   Nel tuo libro è presente una Play List? Se si, vuoi condividerla con noi?
Ma io ascolto tantissima musica. Ho la radio perennemente accesa. In questo noir adrenalinico la play list è sicuramente rappresentata dalle mie belle canzoni di Vasco degli anni 90.
  
 10)   Come ci hai conosciuto? Cosa pensi di Noi?
Vi ho conosciuto tramite fb. Penso che siete fantastiche perchè fate un pò la stessa cosa che faccio io ogni giorno: trasmettere la passione per i libri a tantissima gente